Struttura e regolamento corso ufficiali di gara YKKF

Corso di qualifica Presidenti di Giuria: si svilupperà nell’ambito di due weekend per un complessivo di 15 ore di studio.
Corso di qualifica Arbitri Regionali:
si svilupperà nell’ambito di due weekend per un complessivo di 20 ore di studio.
Corso di qualifica Arbitri Nazionali:
si svilupperà nell’ambito di due weekend per un complessivo di 20 ore di studio.

Gli esami verranno effettuati durante la seconda sessione a distanza di circa un mese dal prima, per permettere ai candidati di prepararsi correttamente rivisionando in questo periodo di tempo gestualità e regolamenti.

Esami di recupero: tutti i candidati non ritenuti idonei alla prima prova d'esame potranno ripresentarsi nella prevista seconda sessione di recupero. Durante il periodo di preparazione tra le due sessioni, i rimandati, onde addestrarsi ad affrontare in modo più idoneo la prova d'esame di recupero, verranno convocati in alcune competizioni decise dalla Commissione Arbitrale. Nel caso di un'ulteriore negativo esito d'esame per la mancata dimostrazione dei previsti requisiti tecnici e teorici, i respinti dovranno riformulare l'iscrizione al Corso di Formazione Ufficiali di Gara dell'anno successivo.

Corso di qualifica Arbitri Internazionali: si svolgerà con cadenza biennale nell’ambito di due giorni per un totale di 10 ore di studio .
2ª categoria: nei giorni precedenti all'International Master Budo.
1ª categoria: nei giorni precedenti al Symposium Internazionale YKKF.

Corso di aggiornamento Presidenti di Giuria, Giudici e Arbitri Nazionali: si svolgerà nell'ambito di un weekend per un totale di 7 ore di studio nei giorni previsti per la seconda sessione dei corsi di qualifica.
Corso di aggiornamento Arbitri Internazionali: si svolgerà con cadenza biennale nell'ambito di un giorno per un totale di 4 ore di studio nei giorni precedenti all'International Master Budo o del Symposium Internazionale YKKF in base al rago.
Ai corsi di aggiornamento Continentali ed Internazionali possono accedere anche Arbitri di rango inferiore che intendono recuperare corsi non effettuati organizzati dai loro organi competenti. Si intende obbliagatoria la conoscenza della lingua inglese.
.
Le lezioni si svolgeranno secondo gli orari specificati nelle tabelle federali riportate su questo sito.
Per formalità di segreteria e per il ritiro del materiale didattico, occorre presentarsi almeno 30 minuti prima dell’inizio delle lezioni.
Se si è in possesso di tutti i requisiti, gli ufficiali di gara che saranno ritenuti idonei agli esami di qualifica potranno, in base al loro nuovo rango, presentare alla fine degli stessi le domande per docenza, coordinazione, commissariato di gara ed ammissione a cariche ferderali. Eventuali extra certificazione di qualifica arbitrale sono escluse dal costo del corso.
Tutti i candidati risultati idonei alle prove d'esame di qualifica, saranno registrati nell’Albo degli Ufficiali di Gara della YKKF International.
I partecipanti ai corsi verranno suddivisi in due gruppi di studio:
1 - Presidenti di Giuria;
2 - Arbitri.


I contributi di partecipazione al corso sono da versarsi entro il giorno 21 Settembre 2017. Dopo tale data il costo del corso subirà un aumento del 30%.
Non saranno accettate iscrizioni dopo il giorno 22 Settembre 2017.
 
   

Per una migliore concentrazione e controllo tecnico, tutti i corsisti dovranno obbliagatoriamente soggiornare nei luoghi di ritiro previsti dalla federazione. Non saranno accettate richieste di diversa organizzazione di pernottamento, ristorazione e soggiorno in genere che non siano autorizzate dall'Organo federale responsabile.

Tutti i contributi di partecipazione ai corsi di qualifica Presidenti di Giuria sono comprensivi di: esame, certificazione e regolamento agonistico.
Tutti i contributi di partecipazione ai corsi Arbitri (classe 4/5/6) sono comprensivi di: esame, certificazione e regolamento agonistico.

Nel contributo d'affiliazione annuale alla YKKF quale UDG è compreso: tesseramento GAK, aggiornamento albo UDG e corso d'aggiornamento annuale UDG.

Per accedere agli esami finali, ad ogni corso è richiesta la frequenza obbligatoria a tutte le ore di lezione previste.

In caso di mancata presenza all'esame finale, la commissione valuterà tale mancanza con esito negativo, percui il candidato dovrà fequentare nuovamente le lezioni del corso successivo per ottenere la licenza richiesta.

Tutti i corsisti non ritenuti idonei all'esame potranno ripetere il corso gratuitamente nella sessione dell’anno successivo. In caso di ripetuto esito negativo il candidato dovrà corrispondere al versamento di un ulteriore contributo per l’adesione al nuovo corso.

Tutti i corsisti che verranno ritenuti idonei all'esame di qualifica dovranno trascorrere un anno di verifica prima dell'ufficializzazione del nuovo titolo. In questo periodo di tempo, gli Ufficiali di Gara dovranno soddisfare il comitato nazionale GAK con i vari requisiti tecnici e comportamentali previsti dal regolamento federale nonchè rispondere ad un minimo di 6 convocazioni a competizioni ed eventi relativi alla loro abilitazione. Al termine dell'anno di verifica, il competente comitato tecnico, rivaluterà definitivamente il candidato, il quale se ritenuto idoneo, dovrà presenziare alla cerimonia di riconoscimento e consegna certificazioni prevista annualmente, durante la manifestazione sportiva, International Master Budo, nel mese di Aprile, presso il palazzetto dello Sport di Cervignano del Friuli (UD).

Tutti gli Ufficiali di Gara titolati che non parteciperanno al corso annuale d'aggiornamento verranno posti fuori quadro perdendo momentaneamente tutti i diritti a loro concessi. Per essere riammessi nelle liste federali dovranno ricorrere all'esame di riamissione previa richiesta al comitato nazionale o internazionale di competenza.

Tutti gli Ufficiali di Gara che risulteranno nella "lista federale degli inattivi" per un anno verrano considerati rinunciatari e perderanno conseguentemente ogni diritto al rango ed alla nomina nell'albo federale.

L’accesso alle classi è consentito esclusivamente ai corsisti i quali dovranno essere regolarmente iscritti alla YKKF per l’anno sportivo in corso nonché in regola con le certificazioni sanitarie vigenti. La federazione riconoscerà in ambito nazionale (CSEN/CONI) ed internazionale (YKKF) le qualifiche rilasciate. E’ obbligatorio essere in possesso del Budopass federale aggiornato e presentarlo ad ogni appuntamento del corso. Si ricorda inoltre che all’atto dell’iscrizione ai corsi, dovranno essere consegnate 2 foto tessera, la copia dell'ultima certificazione arbitrale ottenuta, la copia dell'utimo certificato di Dan (quest'ultimo non obbligatorio per il corso di Presidente di Giuria).

In caso di disdetta dell'iscrizione, nulla verrà rimborsato.

Indumenti obbligatori per la frequenza ai corsi:
- divisa federale (giacca blu-navy con emblema YKKF, pantalone grigio scuro, camicia bianca YKKF, cravatta ufficiale YKKF);
- tuta ginnica federale;
- fischietto federale;
- cronometro personale.
Gli iscritti al corso di Presidente di Giuria Provinciale non hanno l’obbligo della divisa e tuta federale fino al conseguimento della certificazione; comunque dovranno essere in possesso di tutto l’equipaggiamento arbitrale personale.

La federazione si riserva il diritto di annullare le iniziative in programma qualora non si raggiunga il numero minimo di iscritti, provvedendo in tal caso al rimborso totale delle quote già corrisposte o a modificare le date previste in caso di importanti eventi sportivi.